e tu?

In uno dei tuoi messaggi improvvisi ed inaspettati mi hai scritto “lo sai che ti voglio sempre bene?”

Lo so.

Come potrei mai dimenticarlo.

C’è tra noi un legame sottile e nascosto, nato in un giorno di pioggia nel paese del sole, e fatto di lacrime scambiate, guardate, baciate. Di confidenze senza precedenti e che nessun’altro potrebbe capire. Lontane e vivide chiacchiere e risate. Fatto del nostro essere stranamente simili e profondamente diversi. Di consapevolezza. La tua, la mia, quella che hai fatto nascere e crescere, senza pietà alcuna e con infinita tenerezza. Senza nessuno stupore, però.

Assenza di giudizio e profonda, intuitiva comprensione.

Guardo silenziosamente le foto tue e della tua donna, sorridenti. Sorrido anche io. Sorrido del tuo sorriso e dell’irrequietezza che leggo là sotto. Quella che conosciamo solo io e, in parte, M. Forse qualche altro essere, ma non ne sono convinta.

Sorrido perchè stai bene, ora. Nonostante tutto. E perchè chi nasce tondo non muore quadro. E tu continuerai a cercare.

Io a volerti bene, mio Diavolo. Non solo perché vedi più in là di tutti. Semplicemente perché sei tu. Speciale.

Un abbraccio all’improvviso.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a e tu?

  1. Non è sempre così scontato sorridere…

  2. altrirespiri ha detto:

    no, non lo è

    avere un Diavolo personale aiuta 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...