ma ditelo!

Venerdì scorso volevo andare a casa presto. Invece il capo ha combinato il solito casino quindi son rimasta incastrata fino ad orari improponibili (ovvero ho pulito casa nottetempo).

Oggi avevo pensato di smaltire un po’ di lavoro arretrato, così da andare a casa presto domani e finalmente falciare il prato che chiama aiuto.

Invece il Generale chiama a rapporto e scombussola tutto.

Non parliamo poi degli strani “non-progetti” del capo che continua ad essere convinto che noi tutti non si aspetti altro che lui disponga del nostro tempo…

D’altra parte è Pasqua ed a Pasqua lui dà sempre il meglio di sè.

Qualche anno fa il mio Prof. si trovò costretto a dirmi:”Lory, è Pasqua… perdonalo!”

Comincio a pensare che le feste comandate portino solo pasticci…

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a ma ditelo!

  1. IL PINZA ha detto:

    Ciao, per non rischiare sorprese domani mattina parto. Buona Pasqua…. 🙂

  2. annikalorenzi ha detto:

    in effetti…a volte bisognerebbe avere la possibilità di partire!

  3. Hadley ha detto:

    A me hanno appena comunicato che domani mattina devo lavorare (almeno avvisassero per tempo) e questa sera ho finito un ora dopo (ovviamente non pagata)
    Quindi ti capisco. .. sto reggendo solo perché spero di mettermi presto improprio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...