Riflessioni

E. è la mia migliore amica. Ci conosciamo pressochè da sempre. E’ una delle donne più intelligenti che io conosca.  E ci son sempre stati uomini che le morivano dietro. Single con le storie più infruttuose e strampalate di tutte le persone cui voglio bene. Il mio prof. tempo fa, mi disse:”la tua amica è eccezionalmente gentile, davvero raro trovare qualcuno così”. Va detto che il mio prof. è particolarmente sensibile alle belle donne, anche se in genere si accontenta di averle intorno.

E.:”R. l’ultima volta che ci siamo visti mi ha detto che non capisce come mai una figa come me non abbia un uomo… a parte che non sono figa, non lo capisco neanche io, in fondo, ma è un dato di fatto.”

“perchè sei una donna impegnativa. Gli uomini della giusta età per noi, non sanno quello che vogliono, e quei rari che lo sanno, non vogliono te (o me).

Non è facile avere a che fare con una donna che, come te, ha fatto un percorso lungo e complicato per giungere alla consapevolezza e che ad averla davanti, comporta necessariamente farsi delle domande. Funzioni da specchio tu, e loro non vogliono farsele certe domande.

Pensavo che essere figa fosse il differenziale, ma tu sei la dimostrazione che non è così”

Metto insieme la mia conversazione con E, un post di Diamanta ed uno di Fedifrago, quel che vedo in giro.

Quel che risulta nei miei pensieri è che gli uomini dicono di volere una donna intelligente, ma potendo scegliere tra bella ed intelligente, scelgono quasi sempre bella. Vogliono una donna bella, se è bella la scelgono anche se è una rompimaroni indicibile.

Non disdegnano a priori le donne intelligenti, ma non devono essere troppo impegnative. Quelle impegnative la reggono per periodi brevi. Intelligenti ma non troppo. Quanto basta per non essere gelose, per essere comprensive da accettare serenamente le serate tra amici, il calcetto o il poker.

Una donna molto bella e poco intelligente è abituata ad essere al centro del mondo maschile e quindi pretende di essere accompagnata per lo shopping e pretende che il suo uomo esca sempre e soprattutto con lei, è capricciosa.

Gli uomini vorrebbero donne belle e non capricciose, possono accettare qualche capriccio da una donna molto bella. Non li accettano dalle donne normali.

E se una donna non è figa, deve essere davvero notevole in altro modo.

In ogni caso la donna impegnativa non ha quasi nessuna possibilità. Perchè di uomini davvero consapevoli di sè e sentimentalmente liberi, ce ne sono pochissimi. Se ci dovessero essere… sceglieranno la donna bella ed intelligente, solo se ci sbattono il naso e non hanno alternative a portata di mano, la donna impegnativa e bella.

La mia amica ha qualche remota possibilità, lei.

Gli uomini non sanno quel che si perdono. A volte ho l’impressione che non siano nemmeno in grado di immaginare, quel che si perdono. Anche se è un pensiero cattivo che cerco di scacciare, perchè ho ancora bisogno di un po’ di fiducia.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

23 risposte a Riflessioni

  1. intorno ha detto:

    Non perdere la fiducia!

  2. annikalorenzi ha detto:

    facevo la stessa riflessione pensando alla mia collega che è circondata di 50enni impazziti…
    non è figa…è normale anche se carina e tonica..

    ma soprattutto è allegra, non ha problemi a concedersi, è intelligente ma per niente impegnativa! Perché è serena con se stessa. Gli uomini la adorano

  3. Fedifrago ® ha detto:

    A parte che non ancora conosciuto donne poco impegnative (vabbé, scludiamo quelle che ho “conosciuto” per due o tre settimane), resta il fatto che per trovare il giusto incastro con la persona che vorremmo (o, se preferisci, giusta per noi) ci vuole un gran culo e qualche fortuita coincidenza.

    • altrirespiri ha detto:

      Io di donne poco impegnative ne conosco. Ma non ho alcuna affinità con loro e non so come ci si possa perdere tempo…
      A parte questo. Io ho trovato l’uomo giusto per me, quello che mi vede come nessuno, che mi ha mostrato chi sono e come sono, quello che potrei adorare. Solo che è (infelicemente) impegnato e per il suo approccio alla vita, resterà nella sua relazione. Il suo approccio alla vita è uno dei motivi per cui mi piace e per cui lui è una persona comunque significativa per me, quindi di certo non sarò io a tentare di fargli cambiare idea.
      Ho trovato anche l’uomo per cui sono perfetta: sono tutto ciò che lui vuole in una donna e pure di più, che a stare con me ha scoperto un paio di cose che lo fanno impazzire, anche se non se lo aspettava proprio. Ma preferisce stare con una donna che non gli piace (e pensare a me per riuscire a farci qualcosa) ma che non lo induce a pensare a se stesso. E giuro che io non ho mai preteso che lui si analizzasse, io per natura prendo le persone per quello che sono. E’ stare con me che porta a certi meccanismi che lui non vuole.
      Non parlo nemmeno di amore, Fedi, ma di una analisi razionale delle cose. L’amore ti capita o lo costruisci nel tempo e bisogna essere in due. Io sarei già contenta di uno stare bene insieme per un periodo. Ma gli uomini, nella maggior parte dei casi, non se la sanno vivere una cosa così, non da una certa età in poi. Vogliono una bella donna che non rompa i coglioni. Che però non cerchi in altri quello che loro non sono disposti a dare.
      O forse funziona così solo per gli uomini che io posso trovare interessanti?

  4. fracatz ha detto:

    che strano, non credevo fosse così complicato
    insomma superata l’adolescenza dove siamo attratti da esseri totalmente stravaganti ed opposti al nostro contenuto caratteriale si arriva all’età matura quella degli anta dove si cerca un partner che sia il più possibile simile a noi.
    Non ti resta che godere di queste stravaganze ed aspettare gli anta

  5. altrirespiri ha detto:

    e ci sono dentro da un pezzo!
    E proprio perchè ci sono dentro è più difficile. Che se un uomo non sa quel che vuole a 20 anni te ne fai una ragione, a 50 ti perplime

  6. nanastime ha detto:

    Gli uomini vogliono al loro fianco donne che possono gestire. Le preferiscono anche a quelle che fanno loro battere il cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...