Di razzismo

Lunedì ospedale invaso dagli zingari: una personalità della comunità Rom è stata operata, e la comunità si è fatta tutta attorno.

Mi son sentita dire enne volte:”ma che c’è che c’è questa invasione? C’è da aver paura”

Probabilmente parecchi hanno avuto paura. Infatti martedì in aggiunta ai camper parcheggiati in ogni ove intorno all’ospedale ed ai Rom in gruppi sparsi, c’erano pure le camionette della polizia, e gruppi sparsi di poliziotti nel recinto ospedaliero.

Devo dire che non ho simpatia per gli zingari, perchè l’immagine che mi sovviene è quella di ragazzini sporchi, mollati allo stato brado, e donne con le gonne lunghe vicino ai camper, che spesso puzzano di urina.

Ma non faccio di tutta l’erba un fascio. Sono stati i Rom a far ricomparire la lingua del Santo rubata, ad esempio.

Quello che mi colpisce, soggettivamente, è come loro si muovano nel mondo come gli appartenesse completamente. In bus occupano 10 posti in tre, in strada hanno messo i camper dove non si può, dove gli altri non farebbero stare una macchina. E sono assolutamente coesi.

Se ti viene un mal di pancia in una comunità così, sta certo che qualcuno preparerà una zuppa per i tuoi figli al posto tuo.

C’erano moltissime persone. Io quando sono stata operata stavo per andarci sola…

Io li guardo, cerco di non respirare quando gli passo accanto, ma se non rubassero nelle case, mi starebbero quasi simpatici.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Di razzismo

  1. annikalorenzi ha detto:

    ho un alunno rom e davvero quello che dici è sacrosanto…
    vivono come se il mondo fosse loro…liberi e solidali tra loro.
    se uno dei loro bambini sta male le altre donne se ne prendono cura.
    noi abbiamo perso questo senso di appartenenza e libertà insieme.
    pure io comincio a guardarli con simpatia…peccato per i furti

  2. annikalorenzi ha detto:

    ps: se te li fai amici ti sei fatto amico un intero mondo rom…

  3. fracatz ha detto:

    qui da nojos, la libertà di fare i tuoi porci comodi, te la conquisti solo risultando nullatenente all’anagrafe tributaria e ricorda che gli zingari assieme ai cinesi saranno gli unici umani a restare su questo pianeta, ma gli zingheri solo come componente folcroristica

  4. Didu ha detto:

    Il mondo è di tutti.
    Siamo noie ch siamo convinti che, diviso in pezzetti, appartenga tutto a qualcuno.
    Non rubassero starebbero più simpatici; a me però hanno rubato di più banche avvocati e assicurazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...