di stranezze familiari

Dopo mesi di attesa e un paio di solleciti, finalmente hanno convocato il Generale per l’intervento al ginocchio.

Preavviso 24 ore circa.

Il Generale è tosta e tranquilla, non si turba quasi per niente. La sua principale preoccupazione è il fatto che l’unico figlio che ancora vive con lei, non muoia di fame o di intossicazione da formaggio (mio fratello è l’unico che non cucina di noi. Ma non si lamenta mai del cibo che si trova davanti).

La mia intera famiglia comincia ad entrare in fibrillazione. Mia cognata l’accompagna al ricovero e mi chiama:”io non conosco bene… ma mi pare agitata”

“tranquilla, non è una che si agita, vai pure a casa, che per ora non le fanno nulla, poi vado io, grazie mille” In realtà l’agitata della situazione è mia cognata, che quando c’è di mezzo un qualsiasi dolore non suo, va un po’ in tilt.

Mio fratello minore mi chiede se deve fare le notti…(le notti?)

Mia sorella si organizza e per meglio comunicare con tutti questi ansiosi, crea un gruppo whatsapp. Mio fratello maggiore presumibilmente sta ancora porconando da ieri, perchè odia i gruppi whatsapp…

L’immagine del gruppo è la foto di un cartello:” E SEVERAMENTE VIETATO BUTARE I SCORSI DEI CAPAROSOLI”. Robe che solo a chioggia…

Il chioggiotto è poco comprensibile anche a me… e nel gruppo family ci sono una sudamericana ed una russa. La russa è stata invitata a fare un corso di lingua italiana, perchè non azzecca una doppia manco a pagarla! Però sfancula in un paio di dialetti (italiani) diversi!

Intanto il Generale ha scoperto che in sala operatoria ci andrà col camice ospedaliero (quelli aperti sul sedere per intenderci) e si turba all’idea che non le lascino mettere le mutande. Un intervento ortopedico è un dettaglio in confronto a dover stare su una barella smutandati…

Oggi io devo necessariamente lavorare, quindi mia sorella si è presa una giornata per fare compagnia all’operanda. Ma non la lasciano stare in reparto. All’invito della caposala a stare in sala d’attesa con la figlia, che le fà un po’ compagnia, mia madre ha risposto che è tranquilla e non ha bisogno di nulla…

Poi quando dico che ho la vita piena di matti, mi chiedono cosa io intenda!

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a di stranezze familiari

  1. Fedifrago ® ha detto:

    Fosse stato qualcosa di più grave avrebbero chiamato l’OMS….

  2. altrirespiri ha detto:

    mia cognata?
    Sshhhh
    non farti sentire, che probabilmente conosce qualcuno anche là, se ci pensa…

  3. yaxara ha detto:

    Beh, se la preoccupazione principale è lo smutandamento, direi che siete messi bene ^^

  4. fracatz ha detto:

    che bello far parte di una famiglia numerosa addirittura si fanno le notti e ci si divide in turni

  5. laTigli ha detto:

    massima solidarietà al fratello maggiore. lui sa il perché.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...