sono pessima

Chiama Marta, la segretaria snob che parla con un leggero difetto di pronuncia, voluto, che fa tanto avistocvatico:”aspetti un ragazzo per fargli gli esami?” “sì, è in ritardo” “voleva che glieli facesse il professore” “ma quando l’ho chiamato gli ho spiegato” “dighe che l’è sonà”

Marta non parla mai in dialetto.

Il consenso lo viene a far firmare il mitico dott. D., che credo nutra ancora dubbi sulla natura degli acari della polvere…. Penso che essendo ambedue siciliani, si capiranno… Dopo avergli parlato a lungo (ed anche a sproposito)… mi bisbiglia in un angolo “questo non ha capito un cazzo!”

Non avevo mai sentito il Dott. D., che parla a raffica, dire una parolaccia.

“che lavoro fa?” “fabbro… no, bracciante agricolo!” uguale eh!

Il ragazzo, 22 anni, fa anche una certa tenerezza, è più spaesato di un bambino.  Compilando uno dei nostri questionari mi guarda smarrito e mi chiede di tradurgli la parola “defecare”.

Quasi quasi lo cerco su FB per vedere cosa scrive….

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a sono pessima

  1. fracatz ha detto:

    a 22 anni se è imbranato facebook è un must, come per gli adolescenti

  2. Fedifrago ® ha detto:

    Eh …ora lo avete messo in crisi. Pensa cosa penserà quando leggerà il latino “feci”
    😛

  3. fradicuneo ha detto:

    Defecare é complicatissimo… hihihi

  4. TADS ha detto:

    pensa se gli avesse detto: “deve prodursi in una corposa deiezione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...