distrazioni

Il Principe mi ha chiesto di aiutarlo a studiare tedesco. Esperienza traumatica, perchè lui sostiene che si legge come si scrive, invece no, quindi vado ad intuito e rimango allibita da quanto sia stato capace di imparare in pochi mesi.

Seduti sul suo letto, facciamo pausa osservando i micini, che ora son diventati degli esseri morbidi, con gli occhi blu, e le orecchie che cominciano a stare dritte. Ancora non sono capaci di uscire dalla loro cuccia, ma ci provano. Prendo l’unica femmina e la poso sul pavimento. Ripley non è d’accordo e invita maldestramente la figlia a rientrare. Cerca di prenderla con la bocca, come fanno le mamme gatto, ma la prende da un orecchio. La spinge con la zampa, le fa un deciso segno con la testa (quello che farebbe una mamma umana per dire “vieni qua”), intanto miagola. Allora prendo io la piccoletta, per la colottola, e lei non si ranicchia quasi (pensavo fosse un gesto istintivo di ogni gattino). Ripley la spinge, come un cargo. E poi entra nella cuccia e la striglia. Mi sento un po’ in colpa. Ciononostante la scena è buffissima e noi stiamo ridendo come due scemi.

“non sa nemmeno usare i suoi figli”

“Proprietà di linguaggio!” gli avrebbero detto in The Giver…

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a distrazioni

  1. yaxara ha detto:

    Ripley è una mamma-gatta work in progress!

  2. intorno ha detto:

    le mamme son tutte uguali a qualunque specie di animali mammiferi

  3. intorno ha detto:

    Non avevo finito 😦

  4. Fedifrago ® ha detto:

    Dipende (il tedesco, intendo) …alcune parole si pronunciano esattamente come scritte:
    warum = warum
    gute = gute
    altre invece no, tenendo conto dei dittonghi, della gh (in tedesco non esiste la g dolce), dell’umlaut ecc.
    deutsche = doice
    volgend = folghend

    Il “gattese” però non l’ho ancora imparato …..

  5. annikalorenzi ha detto:

    il tedesco è l’unica lingua che mi rifiuto di imparare. anche le parole basi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...