di pretese assurde, ancora.

Alle sei di sera, quando il laboratorio dovrebbe essere chiuso da due ore, squilla il telefono.

“buonasera, scusi il disturbo. Io cerco il Dott. S. ma non riesco a trovarlo da nessuna parte.”

“signora ha la guardia stanotte, è a casa (è obbligatorio riposare 8 ore prima ed 8 ore dopo un turno, ndr)”

“ah allora lo trovo stanotte”

“sì ma è di guardia”

Mi sono trattenuta dal dire “sa quella cosa per cui bada ai malati, va in pronto soccorso a fare consulenze, gestisce emergenze, rianima se serve, va in sala operatoria al bisogno…” perchè mi sembrava sarebbe stato scortese.

“ma io devo solo chiedere una cosa di un minuto”

E boh… forse guardano tutti troppo Grey’s, e pensano che i chirurghi sono tutti nello stanzino a trombare.

Vi assicuro che non è così. Non c’è lo stanzino.  C’è un magazzino con le porte senza chiave, i bagni sono poco accessibili. C’è la stanza del medico di guardia… ma non hai tanto tempo per… al limite devi aspettare che finisca il turno. Però il Dott. S. è uno che non rispetta molto la regola delle 8 ore, e resta a lavorare ad oltranza.

E visto che i suoi occhi azzurri hanno una presa (per me inspiegabile) sulle donne, non ha problemi a trombare comodamente a casa sua. Quando riesce ad andarci e se ricorda di spegnere il telefono.

La maleducazione dilaga, le pretese assurde diventano sempre più assurde.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a di pretese assurde, ancora.

  1. yaxara ha detto:

    Le gente pensa solo al suo deretano, sempre di più.
    E in E.R. nello stanzino trombava solo Clooney ^^

  2. fracatz ha detto:

    trombare per trombare è chiaro che trombano di più gli infermieri, se non altro perché son più numerosi

  3. Fedifrago ® ha detto:

    Anche io non me lo spiego molto ….ma gli occhi azzurri ed il sorriso mi hanno aiutato molto.

    …e non intendo per i turni in ospedale 😜

  4. giomag59 ha detto:

    Ho un amico infermiere che trombava molto nello stanzino. Così diceva lui almeno.

  5. Gintoki ha detto:

    “La maleducazione dilaga, le pretese assurde diventano sempre più assurde.”
    “Ma io pago le tasse”.

    In genere il pensiero delle persone, seppur non esplicitamente espresso, ruota intorno a questo.

  6. laTigli ha detto:

    ecco vedi?, ho fatto bene a dedicarmi alla dogana anziché alla sanità: trombare per non trombare tanto vale almeno fare un lavoro che non comporti la consolazione degli scassacazzi che pagano le tasse.
    (acidità modalità on, se è troppo cancella pure il commento)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...